Imbottigliamenti indipendenti

Una nuova avventura, dalla botte alla bottiglia. Un esercizio di ricerca, pazienza e ascolto dei vecchi maestri su  storie di viaggi, di  distillati e di natura. Spiriti maturi e unici,  aggrediti dal tempo e dal legno, che ne solcano corpo e profilo, riposano nell’ombra delle vecchie cantine delle distillerie in attesa del corteggiamento.  Con umiltà cerchiamo di portare avanti questo giovane progetto di selezioni e di  imbottigliamenti indipendenti  per  offrirvi una nuova esperienza sensoriale.  Tutto ciò lo abbiamo affidato al nostro Freddy: non farti catturare amico, fino all’ultimo barile, fino all’ultima goccia.

Freddy al centro e i suoi fratelli

La storia

è un  contrabbandiere, un gentiluomo, duro coi duri e tenero coi  più deboli, amante della bella vita, delle belle donne e del buon bere. Vivace e ribelle terzo genito nato a Cesena City ,nel freddo  dicembre del 1974 da Oscar Washington Cascetta, proprietario di una fabbrica di mattoni  e da Paola  Red ,ragioniera cattolica Romagnola, mostra sin dalla tenera età una certa inclinazione alle marachelle,  alla  truffa e alla delinquenza  . Durante le scuole elementari rivoluziona e prende in mano  il racket delle  spianatine e delle gassose, estromettendo  Jo Jo Girella e il suo vecchio modello.  

Assume  il controllo fino alle medie in maniera ininterrotta garantendosi rispetto e considerazione: se volevi vendere nelle scuole di Cesena City, dovevi passare da Freddy. Mentre  l’ombra del campanile di San Peater e lo sguardo vigile del prelato Don Rino e della sorella maggiore Lussy  lo proteggono,  porta a termine la sua formazione rispondendo fermamente alle due regole principali della parrocchia e cioè  “le due C “:  Chiesa e Cazzotti. In questo periodo formativo  però non è solo, è accompagnato infatti a suon di vespri e botte da quelli che diventeranno  i suoi migliori amici e personaggi di spicco della futura gang:  Pj la Vespa , Bic Bicio Marmitta di Vicolo del Cannone e  Filo Trivella di Via Lombardia .  A  metà  anni 90’  con l’aiuto di un altro caro amico , Long Jhon ed il fratello Tony avvia in un capanno sul mare l’importazione e la vendita  illegale di  sigarette e trinciati .

Oscar Washington Cascetta e Paola Red

Benny e Denny White la Banda Sorelle

Oscar Washington Cascetta e Paola Red

La storia

è un  contrabbandiere, un gentiluomo, duro coi duri e tenero coi  più deboli, amante della bella vita, delle belle donne e del buon bere. Vivace e ribelle terzo genito nato a Cesena City ,nel freddo  dicembre del 1974 da Oscar Washington Cascetta, proprietario di una fabbrica di mattoni  e da Paola  Red ,ragioniera cattolica Romagnola, mostra sin dalla tenera età una certa inclinazione alle marachelle,  alla  truffa e alla delinquenza  . Durante le scuole elementari rivoluziona e prende in mano  il racket delle  spianatine e delle gassose, estromettendo  Jo Jo Girella e il suo vecchio modello.  

Gian Luc Rene’ detto "Scarpetta"

E’  grazie però alle  scommesse clandestine, seguite dal futuro  cognato  soprannominato Stecca Lecca, che di lì a poco  Freddy allarga i suoi affari  oltre i confini nazionali. Il segreto vincente di Stecca era di raccogliere e nascondere le scommesse  nell’incarto dei lecca lecca per non farsele beccare. Chiamato al servizio militare nel 96’ e stanziato all’International  Falkatraz Airport  impara velocemente i segreti delle rotte militari ed ha accesso alle mappe  dei voli  che sottrarrà prima del congedo insieme al commilitone Zan Loc La Torre. Lascia quindi in questo periodo il comando “dell’azienda di casa”   ad altri due grandi  amici fidati , Valdy  Ballo detto Ciuffo  e  Gian Luc Renè, detto Scarpetta. Scarpetta in questo anno si dà molto  da fare  e allaccia rapporti e amicizie in tutto il mondo, creando una rete di contatti che si rileverà molto proficua per l’organizzazione, mentre Ciuffo si occuperà di tutte le vendite su piazza. 

Benny e Denny White la Banda Sorelle

Nel 98’ Freddy  si innamora  e fidanza con l’eroina Benny White che porta all’altare  nel 2006’ non prima di aver intrapreso però un importantissimo viaggio sulla via del sale , attraversando il deserto del Sahara sul dorso di un cammello, insieme a Pedrito Ideasca Caceres, da Timbuktu a Taoudenni . Dicevamo dell’amore!!  la carriera da avvocato della White prende presto un’altra piega e invece di servire e seguire la legge, insieme alla sorella  Denny, detta Nikita, fonda la “Banda Sorelle” costola dell’organizzazione di Freddy. 

In questi anni avvia sul territorio anche altre  attività, legate soprattutto alla ristorazione, che puntualmente affida ad uno dei suoi uomini e cioè : Julian Galliano  Madori  grandissimo play boy e degustatore di gin. E’ però  con il contrabbando   illegale degli spirits , “importati” da tutto il mondo, che Freddy si consacra definitivamente a leader assoluto .  Un altro “successo lavorativo”  che lo porta alla ribalta internazionale ma anche sotto la lente di ingrandimento delle autorità doganali e giudiziarie. Con imprese mirabolanti   riesce  sempre a fuggire  e a far giungere “ Il carico”  a destinazione, usando ogni volta mezzi di trasporto  e rotte impensabili,  grazie anche all’aiuto   della sua banda dislocata in tutto il mondo. Oggi Freddy è  ricercato ed inseguito  da mezza polizia e agenzie di intelligence del globo, soprattutto  F.B.I ,CIA e Franco il Questurino.

Rum

46,3% VOL70 CL

46,3% VOL70 CL

Panama

15Y

La potenza dei Caraibi unita alla passione e artigianalità dell’Italia. Questo primo rilascio “Importato” da Freddy Cascetta, è un rum caraibico distillato nel 2005 a Panama  e invecchiato in pregiate botti di quercia americana per 15 anni.

65,00

Whisky 13Y

54% VOL70 CL

54% VOL70 CL

Caol-ila

Single cask

Questo Caol Ila è stato invecchiato in un Hogshead da 250 litri, la botte più tradizionale di rovere americano, “Quercus alba”.

85,00